Il Cardinale Bassetti a Pistoia per il Premio La Pira

image_pdfimage_print

Il 4 novembre sarà celebrata la XXXVI Giornata Internazionale della pace, cultura e solidarietà, il tradizionale appuntamento promosso dal Centro studi G. Donati che vedrà come ogni anno, la consegna di premi ad importanti personalità nazionali e internazionali.

Un appuntamento orfano, quest’anno, di Giancarlo Niccolai, compianto promotore di questo appuntamento e figura di primo piano della politica e della cultura locale.

La trentaseiesima giornata della pace, cultura e solidarietà ha come tema «insieme per un cammino di pace» e quest’anno si articolerà in tre diversi appuntamenti che si svolgeranno nei giorni 3-4-5 novembre 2018.

Il 3 novembre nella sala conferenze della Fondazione Caript alle ore 10 si terrà la premiazione dei vincitori del premio letterario “Giorgio la Pira” che consegnerà un riconoscimento speciale al “Diario di Ferri Giuseppe” (Campagna di Russia 1944).

il 4 novembre la celebrazione del Premio per la Pace sarà invece preceduta da una Marcia della Pace.  Il Centro stesso ha voluto promuovere l’evento ispirandosi al titolo della giornata per fare insieme “un cammino di pace”. L’iniziativa è promossa dal Centro Studi “G. Donati” e coorganizzata da scout dell’AGESCI, scout laici del CNGEI, CEIS, Culturidea, Ente Camposampiero. La marcia inizierà alle ore 15 da Piazza San Francesco per poi arrivare in Piazza Duomo, procedendo in modo festoso accompagnata dalla musica e da un “bandierone delle bandiere” che raccoglierà le diverse realtà intervenute. La conclusione della marcia è prevista per le 16.30, quando nella Cattedrale di San Zeno avrà inizio la cerimonia di consegna dei premi della pace, cultura e solidarietà 2018.

Quest’anno il Centro Studi “G. Donati” consegnerà il premio intitolato a Giorgio La Pira alle seguenti personalità: S. Em. Card. Gualtiero Bassetti (presidente C.E.I), Fra Mauro Gambetti (Custode del Sacro Convento di San Francesco di Assisi), Sigfrido Ranucci (giornalista d’inchiesta – conduttore del programma RAI “Report”), Aurelio Amendola (fotografo pistoiese di fama internazionale). Nell’ambito della cerimonia sarà consegnato un riconoscimento alla Sig.ra Nadia Vettori, infermiera e missionaria laica che ha trascorso oltre 40 anni di missione in Brasile.

Al termine, alle ore 18, verrà concelebrata la Santa Messa presieduta dal Cardinale Bassetti.

Daniela Raspollini

I commenti sono chiusi .