DON MICHELE PALCHETTI NUOVO VICARIO GIUDIZIALE

image_pdfimage_print

Le nuove prospettive aperte da “Mitis Judex” di Papa Francesco circa le cause di nullità matrimoniale, oltreché la decisione presa da ciascun vescovo della regione ecclesiastica Toscana di costituire in ogni diocesi un Tribunale per le cause brevi, impongono una radicare riorganizzazione del nostro Tribunale diocesano. Ciò può avvenire solo facendo conto sia sulle competenze presenti in Diocesi, anche a livello di gradi accademici, che sull’esperienza della prassi processuale.

Preso atto che il mandato affidato a don Roberto Breschi è giunto al suo termine;

viste le competenze acquisite attraverso studi specifici e l’esercizio del servizio di Giudice svolto con profitto presso il Tribunale Regionale Etrusco già da diversi anni;

visti i cann. 1420 e 1422;

con il presente atto intendiamo nominare, come di fatto nominiamo

ad triennium

il rev.do don Michele Palchetti

Vicario giudiziale

del Tribunale ecclesiastico diocesano,

a decorrere dal 16 maggio 2016.

Nello svolgimento del Suo incarico il Vicario giudiziale si atterrà alle disposizioni vigenti del diritto universale e particolare e manterrà un rapporto di collaborazione con il Tribunale ecclesiastico regionale.

Prima dell’assunzione dell’ufficio l’interessato vorrà provvedere ad emettere la professione di fede e il giuramento di fedeltà davanti a Noi o alla presenza di un nostro Delegato (can. 833, 5°) e, qualora non lo avesse già emesso, il giuramento previsto per i membri del tribunale (can 1454).

Pistoia, dal Palazzo Vescovile, 21 maggio 2016

+ Fausto Tardelli, Vescovo

I commenti sono chiusi .