I commenti sono off per questo post

CRESIMANDI DI TUTTA LA DIOCESI, UNITEVI! DOMENICA 2 LA GIORNATA DEI CRESIMANDI IN CATTEDRALE

Domenica 2 aprile è la Giornata diocesana dei Cresimandi. L’appuntamento è nella Cattedrale di San Zeno a Pistoia, per un pomeriggio insieme ai cresimandi di tutta la Diocesi e al Vescovo Fausto Tardelli.

La Giornata è ormai un appuntamento tradizionale del calendario diocesano e ogni anno raccoglie in Cattedrale tantissimi ragazzi: una festa colorata dagli striscioni delle diverse parrocchie, animata dal rumore e dal sorriso di tanti giovani.

L’appuntamento di Domenica, tuttavia, è l’ultima tappa di un percorso di preparazione suggerito dall’Ufficio Pastorale Diocesano. Un percorso che quest’anno propone ai ragazzi di confrontarsi con le proprie paure. Ansie e timori dell’età adolescenziale sono stati raccontati dai giovani in una lettera personale indirizzata al vescovo Tardelli. È il vescovo stesso che ha chiesto il contributo dei cresimandi per imparare a conoscere fragilità e punti di forza di una generazione. I ragazzi hanno avuto l’opportunità di rifletterci meditando il brano evangelico della tempesta sedata, quando Pietro -che cammina sulle acque incontro a Gesù- rischia di affogare per la propria paura (Mt 14,22-33).

«Scrivetemi e raccontatemi – ha scritto il Vescovo nella lettera indirizzata ai ragazzi – se in questo periodo della vostra vita ci sono delle paure che vi turbano, vi creano problemi, vi bloccano nel rapporto con gli altri, con voi stessi o con i vostri genitori, con la scuola, o con gli amici. Insomma vorrei che mi raccontaste come ad un amico fidato se siete sereni o se c’è qualcosa che vi spaventa in questo periodo della vostra vita. Vi chiedo questo perché desidero conoscervi e voglio aiutarvi, ricordandovi che Gesù vi ama! Credetemi: se vi fidate di Lui, vincerete tutte le vostre paure!».

C’è dunque spazio per le confidenze dei giovani, ma anche per una riflessione sulla fede. «Nella vostra lettera, poi, – ha aggiunto il vescovo – vorrei mi scriveste anche che cos’è per voi la fede, raccontandomi come avete capito che Dio, Gesù, è importante per voi. Anzi vorrei che provaste a dirmi con un’immagine che cos’è per voi la fede, un’immagine che poi potreste scrivere o dipingere su uno stendardo da portare in Duomo a Pistoia il giorno in cui ci incontreremo insieme a tutti gli altri ragazzi della diocesi».

La giornata dei Cresimandi è un’opportunità di crescita per tutti i giovani della Diocesi; un giorno indimenticabile di festa, condivisione e preghiera. L’ufficio pastorale ha presentato con cura l’iniziativa specificando benefici e indicazioni. C’è il desiderio, infatti, di aiutare i ragazzi ad avvicinarsi alla cresima facendo un’esperienza di fede personale e gioiosa, maturando la consapevolezza di poter avere un dialogo con il Signore Gesù attraverso il Vangelo e di conoscere la dimensione diocesana della chiesa.

Il programma della Giornata è il seguente:

ore 15.45: Ritrovo dei partecipanti in Cattedrale a Pistoia
ore 16 – 17: Incontro di preghiera e Catechesi con il Vescovo

(redazione)

I commenti sono chiusi .