Ancora nessun commento

VISITE STRAORDINARIE ALLA MADONNA DEL LETTO

Pistoia – Visita straordinaria nei giorni di domenica 23 e lunedi 24 agosto, dalle ore 16 alle 21, al Santuario della Madonna delle Grazie o del Letto, la Chiesa pistoiese risalente al 1600, situata in piazza San Lorenzo, che conserva il Letto della miracolosa apparizione della Madonna.

 

L’eccezionale apertura, prevista in coincidenza con i festeggiamenti per San Bartolomeo, è stata promossa dall’Associazione Culturale “Amici del Ceppo”, in collaborazione con la Biblioteca Medica “Mario Romagnoli” e la Cappellania dell’Ospedale San Jacopo.

 

Nell’occasione si potrà vedere “il letto ligneo, conservato integralmente dove nel 1336, una giovane ricoverata, gravemente inferma e senza speranza di guarigione, ritrovò la piena salute dopo l’apparizione della Vergine…”.

 

Secondo fonti storiche nel 1348 la Madonna apparve anche a due giovinetti, probabilmente volontari dell’ospizio, per annunciare  l’imminente peste.

 

A seguito di questi due prodigiosi fatti fu fatta edificare l’attuale Chiesa nella quale si trovano antichi dipinti del 1500, l’organo settecentesco dal suono purissimo dei fratelli Tronci restaurato nel 1987 da Hiroshi Tsuji (di cui una copia è al museo Giapponese) e altre meraviglie artistiche e storiche. La Chiesa oltre ad offrire preziose testimonianze religiose documenta la presenza nella città di Pistoia,

già intorno al 1300, di un ospedale per la cura e l’accoglienza dei poveri dei pellegrini.

 

L’Azienda Sanitaria ringrazia i Volontari per la disponibilità all’apertura della Chiesa e per il contributo che essi daranno nel guidare i visitatori alla scoperta dell’antico patrimonio dell’Ospedale del Ceppo.

Daniela Ponticelli

image_pdfimage_print

Invia un commento