I commenti sono off per questo post

IN PELLEGRINAGGIO CON LA DIOCESI: GIUBILEO A ROMA IL 1° OTTOBRE

Pellegrinaggio Diocesano e passaggio della Porta Santa a San Pietro

Anche la Chiesa di Pistoia, in questo Anno Santo della Misericordia, propone un pellegrinaggio diocesano a Roma in occasione del Giubileo. Don Piero Vannelli, responsabile dell’Ufficio Pellegrinaggi della Diocesi ci presenta l’iniziativa.

Quando avete programmato il pellegrinaggio?
Il pellegrinaggio è programmato per il primo ottobre 2016.

Quale valore può assumere per la nostra Chiesa locale? Perché è importante partecipare?
Il pellegrinaggio a Roma è un po’ come la ricapitolazione e il punto di arrivo di tutta l’attività vissuta in occasione del Giubileo a livello diocesano nei vari ambiti della Chiesa locale (Parrocchie, associazioni, gruppi …).

Il nostro pellegrinaggio vuole essere anche un attestato di vicinanza e di condivisione affettuosa a Papa Francesco; è anche un’occasione straordinaria per manifestare la gioia di sentirci parte viva della Chiesa “Una, Santa, Cattolica e Apostolica”.

Cosa propone il programma?
Questo è il programma comune:
ore 6.00: Partenza da Pistoia
ore 12.00: Raduno per tutti i gruppi presso il punto di raccolta a Castel Sant’Angelo da dove inizierà il percorso pedonale riservato ai pellegrini.
ore 13.00: Accesso alla Porta Santa di San Pietro
ore 15.00: Santa Messa presieduta dal Vescovo Mons. Tardelli all’Altare della Cattedra.

Chi può partecipare al pellegrinaggio?
L’invito è rivolto a chiunque sia interessato a vivere questo evento di grande respiro “ecclesiale”.

L’Ufficio Pellegrinaggi diocesano potrà disporre di diversi pullman. Ovviamente ognuno (parrocchie, gruppi , e associazioni, etc.) potrà organizzarsi in proprio; invitiamo però a comunicarci comunque il numero dei partecipanti in modo da trasmettere il tutto per tempo alla Segreteria Organizzativa Vaticana .

Qual è il costo del viaggio? Cosa comprende?
La quota di partecipazione (Comprensiva di viaggio in pullman e varie spese organizzative) è di Euro 45. Il pranzo è libero.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi presso la Cancelleria della Curia Vescovile in orario d’ufficio 9.00- 12.00

I commenti sono chiusi .