I commenti sono off per questo post

DOMENICA 6 FESTA ALLA CASA DELL’ANZIANO

Domenica 6 Dicembre il Centro Monteoliveto promuove la tradizionale Festa dell’ Anziano, un evento realizzato dall’Associazione “Casa dell’anziano – Monteoliveto” e dall’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Pistoia.

Ecco il programma:

Domenica 6 dicembre 2015
31a FESTA DEGLI ANZIANI

ore 10.15 Saluto ai partecipanti
ore 10.30 Festeggiamento dei Novantenni
ore 11.30 Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Vescovo e solennizzata dai canti della “Corale Polifonica Pistoiese”
ore 13.00 Pranzosu prenotazione al self-service o servito al tavolo (tel. 0573 975064-975098)
ore 15.30 Pomeriggio insieme.

L’Associazione “Casa dell’Anziano-Monteoliveto“, costituita il 15 marzo 1986, gestisce una struttura al servizio degli anziani della città voluta dall’amministrazione dell’allora Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia che restaurò l’immobile dell’antico Monastero Olivetano, provvide all’arredamento ed alle attrezzature e che, nel 1985, consegnò alla Diocesi nella persona di mons. Simone Scatizzi, all’epoca Vescovo di Pistoia. Mons. Scatizzi divenne poi il primo Presidente dell’Associazione e mons. Renzo Baroncelli ne fu nominato Direttore. Entrambi, con grande passione, si sono dedicati alla Casa unitamente al personale ed ai volontari che si sono succeduti nel tempo.
Iniziò così l’attività, che, nel tempo, si è ampliata ed ora comprende, in una area verde servita da un ampio parcheggio, una zona riservata ad attività di aggregazione un’aula attrezzata, sale per varie attività, un chiostro coperto polifunzionale (affrescato da Giovanni Battista Vanni nel 1600), un grande giardino attrezzato anche con giochi per bambini, la Cappella per le celebrazioni religiose (officiate ogni giorno ed aperte alla città), il ristorante self-service ed il bar aperti tutti i giorni. Infine, su richiesta, vengono forniti pasti a domicilio.
I locali ed il giardino sono a disposizione della città per conferenze, incontri culturali e spirituali, incontri conviviali, gioco delle carte, biliardo, tombola, proiezione di films, rappresentazioni teatrali, inoltre vi vengono ospitati gruppi ed associazioni per le attività comunitarie.
Vi è anche la sede dell’Università del tempo libero che tiene le proprie lezioni nell’aula appositamente attrezzata.
Dal 1996, grazie ad un finanziamento dell’Ente Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, è operativo, in un’ ala riservata dell’antico Monastero Olivetano, anche un Centro Diurno per anziani non autosufficienti.
Successivamente, per rispondere a tante richieste, è stato realizzato un Centro Diurno Alzheimer con il contributo finanziario e progettuale della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia. Il Centro, operativo dal 2004, si trova in locali del Seminario Vescovile con annesso un giardino attrezzato e protetto.

Due sono le modalità di accesso ai Centri Diurni:
come ospite privato – previa visita geriatrica e multidisciplinare da parte dell’Equipe dei Centri,
come ospite convenzionato – su segnalazione dei Servizi Sociali dei Comuni convenzionati e dell’Ausl 3 di Pistoia.
Con il passare del tempo, la Casa è diventata un importante punto di riferimento per gli anziani che vi possono trascorrere alcune ore serene in compagnia di amici e per le famiglie degli anziani disabili che ricevono un aiuto prezioso nell’assistenza quotidiana.

Associazione “Casa dell’Anziano – Monteoliveto”
Via Bindi, 16 – 51100 PISTOIA
Direzione: tel. 0573 975064
Centro Diurno Monteoliveto per non autosufficienti: tel. 0573 28328
Centro Diurno Alzheimer: tel. 0573 977928

I commenti sono chiusi .