Chi siamo

La Caritas diocesana di Pistoia è nata nel 1973. E' l'organismo pastorale istituito dal Vescovo al fine di promuovere, in collaborazione con altri organismi ecclesiali, la testimonianza della carità della comunità ecclesiale diocesana e delle comunità parrocchiali, per attuare le esigenze del Vangelo, in forme consone ai tempi e ai bisogni, in vista dello sviluppo integrale dell'uomo, della giustizia sociale e della pace, con particolare attenzione agli ultimi e con prevalente funzione pedagogica.

È lo strumento della Diocesi per la promozione delle iniziative caritative e assistenziali e strumento per il coordinamento delle stesse. Questi i compiti della Caritas diocesana:
- richiamare la comunità cristiana alla propria identità di Chiesa che ha la carità come dimensione permanente del suo essere e agire;
- curare e sostenere in modo sistematico la formazione degli animatori della Pastorale della carità;
- promuovere e sostenere le Caritas parrocchiali;
- promuovere nella diocesi, nelle parrocchie e nei gruppi l'animazione del senso della carità verso chiunque si trovi in situazione di difficoltà, aiutando a tradurlo in gesti concreti con carattere promozionale e preventivo;
- organizzare in collaborazione con la Caritas Italiana e coordinare a livello diocesano interventi di emergenza in caso di pubbliche calamità;
- realizzare studi e ricerche sui bisogni presenti nel territorio della Diocesi per aiutare a scoprirne le cause, per preparare piani di intervento sia curativo che preventivo, nel quadro della programmazione pastorale unitaria, e per stimolare l'azione delle istituzioni civili;
- educare a stili di vita improntati sulla sobrietà.

 

Presidente: Mons Fausto Tardelli Vescovo di Pistoia

Direttore: Marcello Suppressa

Vice Direttore: Don Paolo Tofani

Segreteria: Egisto Cardarelli

Osservatorio: Giovanni Cerri

Centri d’Ascolto: Sara Lupi, Francesca Meoni, Giovanni Cerri

Caritas Parrocchiali: Sara Lupi, Francesca Meoni, Giovanni Cerri

Progettazione e formazione: Francesca Meoni

Servizi alla persona: Sara Lupi (coordinatrice dei servizi), Lucia Ciani (referente servizio pranzo, Mensa don Siro Butelli), Massimo Petroni (referente servizio cena, Mensa don Siro Butelli), Rita Ragno (referente servizio vestiario, Centro Mimmo)

Stili di vita: Suor Gabriella D’Agostino, don Paolo Tofani, Marcello Suppressa, Alessandro Galardini

 

 

Il metodo Caritas

ASCOLTARE

Il Centro di Ascolto è il luogo dove la comunità cristiana (Diocesi, parrocchia, zona pastorale, ecc.) incontra quotidianamente le persone che vivono uno stato di disagio.
L’accoglienza e l’ascolto sono fondamentali per testimoniare l’amore del Signore.

OSSERVARE

L'Osservatorio delle Povertà e delle Risorse è uno strumento della pastorale per osservare la realtà, nell'ottica dell'amore preferenziale per i poveri. Esso deve saper cogliere le mutazioni e suggerire in anticipo alla comunità ecclesiale e civile modalità per ridurre il rischio di povertà.

DISCERNERE

Attraverso le “opere segno", cioè quelle iniziative - servizi, progetti, centri, associazioni, cooperative e altro - che nei vari ambiti dei bisogni costituiscono la risposta della comunità ecclesiale alle attese dei poveri sul territorio diocesano, la Caritas promuove l'animazione del senso dell’accoglienza e della carità verso chiunque si trovi in situazione di difficoltà.

migrantiok

Facendo mio l’invito di Papa Francesco, intendo rivolgermi all’intera Chiesa pistoiese con un appello all’accoglienza, rendendo noto nello stesso tempo come la Diocesi intende muoversi sulla questione dei migranti.

1. L’appello è rivolto alle singole persone, alle famiglie, alle parrocchie e agli istituti religiosi perché si rendano disponibili per l’accoglienza di una famiglia di migranti, oppure di 1, al massimo 3/4 immigrati. Non di più perché non aiuterebbe l’integrazione. Persone, famiglie, parrocchie e istituti religiosi che intendono rendersi disponibili perché ne hanno la possibilità, si mettano in contatto con la Caritas diocesana (via Puccini 36 – 51100 Pistoia – Tel. 0573 976133 Fax 0573 28616; e-mail: caritas@diocesipistoia.it). Questo è il canale unico per la nostra diocesi.

2. La Diocesi istituirà a breve un “Osservatorio permanente sul fenomeno migratorio a Pistoia”. Coordinato dalla Caritas e dall’Ufficio Migrantes, raccoglierà tutto quanto è possibile per conoscere, valutare il fenomeno migratorio e elaborare proposte ecclesiali di intervento. E’ necessario conoscere per servire.

3. La diocesi costituirà inoltre un gruppo operativo per il coordinamento e l’accompagnamento di tutte quelle realtà, famiglie, parrocchie e istituti che si coinvolgeranno nell’accoglienza.

4. Voglio qui precisare, al fine di fugare anche la pur minima ombra di sfruttamento della situazione e anche perché ritengo giusto così, che tutto il denaro messo a disposizione dallo Stato per questa emergenza, per la parte che dovesse venire alla Chiesa, sarà interamente destinato agli stessi poveri.

5. Dal momento che molti immigrati qui da noi sono ragazzi assai giovani di età, sarebbe mia intenzione offrire loro un iter formativo scolastico e professionale. Pertanto, tutti coloro che possono dare una mano come volontari in questo progetto, insegnanti in servizio, insegnanti in pensione, studenti universitari, ecc. si mettano in contatto con la Caritas diocesana.

6. Infine mi preme dire che le parrocchie e la diocesi nel tempo a venire metteranno in atto tutto quanto sarà possibile per favorire un proficuo incontro tra migranti e comunità locali.

Pistoia, 10 settembre 2015
+ Fausto Tardelli

Gli Strumenti

Orientamento Legale
Consulenza legale
Fondo CEI 8x1000 di Caritas Italiana.
Lo sportello prevede la consulenza di due avvocati e di un operatore sociale per il disbrigo di questioni legali.
Modalità di accesso: accesso diretto il sabato ore 10.30-13.00 presso l’Ufficio Caritas.

“Welcome”
Accoglienza famiglie, disagio abitativo
In collaborazione con la Fondazione Caript.
Il progetto prevede l’utilizzo di tre case, concesse in comodato dalla Fondazione Caript, per l’accoglienza di famiglie.
Modalità di accesso: su appuntamento previo colloquio di discernimento c/o il CdA Diocesano.

“Nido”
Sostegno economico, disagio abitativo
Contributo della Fondazione Caript.
Il progetto prevede il pagamento del canone di affitto per 6 mesi da parte della  Fondazione Caript, in collaborazione con la Cooperativa Amicizia 2000.
Modalità di accesso: su appuntamento previo colloquio di discernimento presso il CdA Diocesano e l'Ufficio Caritas.

“Sfratto? No, grazie!”
Sostegno economico, disagio abitativo
Finanziamento Fondazione Caript.
Il progetto, finalizzato alla prevenzione dello sfratto, prevede il pagamento di massimo il 50% del canone di affitto per un periodo di 6 mesi.
Modalità di accesso:  su appuntamento previo colloquio di discernimento presso i CdA della Diocesi.

“Maia”
Accoglienza donne
Finanziamento CEI 8xmille di Caritas italiana.
Il progetto concerne una casa di accoglienza per donne sole o con minori presso la Parrocchia di San Piero Agliana.
Modalità di accesso: tramite Associazione Portaperta, Agliana (PT).

“Casa Giampiero”
Accoglienza SFD marginalità
In collaborazione con Fondazione “Giorgio Tesi”.
Casa di accoglienza, concessa in comodato gratuito dalla Fondazione “Giorgio Tesi” per persone sfd o in grave stato di marginalità.
Modalità di accesso: tramite sportello SFD marginalità.

Fondo Diocesano Famiglia Lavoro
Sostegno economico
In collaborazione con la Pastorale Sociale e del lavoro, Acli e Misericordia di Pistoia.
Il progetto prevede un sostegno alle persone che hanno perso il lavoro e non possono beneficiare di ammortizzatori sociali.
Modalità di accesso: su appuntamento previo colloquio di discernimento presso i CdA della Diocesi.

Inclusione sociale
Borse lavoro, tirocini e inclusione sociale
In fase di sperimentazione, in collaborazione con il Servizio Sociale Territoriale.
Il progetto prevede percorsi all’interno dei Centri Operativi Caritas.
Modalità di accesso: tramite lo Sportello SFD marginalità.

Bando borse di studio
Sostegno allo studio
Finanziamento Fondazione Caript.
Il progetto, attivo da 3 anni, prevede un contributo per il sostegno allo studio.
Modalità di accesso: tramite bando annuale.

Fondo sanitario
Sostegno socio-sanitario
Contributo Medici Cattolici.
Il fondo è destinato all’acquisto di medicinali.
Modalità di accesso: tramite lo Sportello Sfd  Marginalità e il CdA Diocesano.

Fondo per abbattimento del ticket
Sostegno socio-sanitario
In collaborazione con la Venerabile Confraternita della Misericordia di Pistoia e la Fondazione Caript.
Il progetto prevede il sostegno per l'accesso alle cure mediche specialistiche e di base.
Modalità dii accesso: tramite lo Sportello Sfd Marginalità ed i Cda della Diocesi.

Irenus
Sostegno socio-sanitario
Contributo Associazione Irenus Onlus.
Il progetto prevede l'accesso alle  cure mediche odontoiatriche. In collaborazione con l'Associazione Irenus che ha messo a disposizione la rete dei professionisti associati, i quali prestano la loro opera a titolo gratuito.
Modalità di accesso: tramite lo Sportello Sfd marginalità ed i CdA della Diocesi.

Prestito Sociale Regione Toscana “Dare credito all’inclusione sociale”
Finanziamento Regione Toscana.
In  collaborazione con ARCI, Fondazione “un raggio di luce”, Pubblica Assistenza Maresca, Venerabile Confraternita della Misericordia di Pistoia.
Il progetto prevede la gestione di un fondo della Regione Toscana di prestito sociale.

Fondo Speciale Fondazione Caript
Finanziamento Fondazione Caript.
Il progetto riguarda il contributo della Fondazione Caript diretto al sostegno economico di famiglie in situazioni di disagio socio-economico.
La Fondazione ha  confermato un contributo di solidarietà di 200.000 € anche per il 2015/ 2016.

Centri operativi della Caritas Diocesana

Caritas Diocesana di Pistoia
via Puccini 36 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 976133 Fax 0573 28616
E-mail: caritas@diocesipistoia.it
Orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30

Sportello senza fissa dimora e marginalità
via San Pietro 36 Pistoia, c/o mensa “don Siro Butelli”
Telefono 0573 976526
E-mail: caritas@diocesipistoia.it
Orari: lunedì e giovedì dalle 9.30 alle 11.30

Centro d’Ascolto Diocesano
via dei Magi 5 Pistoia, c/o associazione “San Martino de Porres”
Telefono 0573 31102
E-mail: caritas@diocesipistoia.it
Orari: dal martedì al giovedì dalle 15 alle 18

Sportello Rom, Sinti e Camminanti
via Puccini 36 Pistoia, c/o ufficio Caritas Diocesana
Telefono 0573 976133
E-mail: caritas@diocesipistoia.it
Orari: martedì dalle 15 alle 17.30

Sportello legale
via Puccini 36 Pistoia, c/o ufficio Caritas Diocesana
Telefono 0573 976133
E-mail: caritas@diocesipistoia.it
Orari: sabato dalle 10.30 alle 13.00

 

Mensa “don Siro Butelli”
via San Pietro 36 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 976526
E-mail: mensadonsiro@gmail.com
Orari di apertura tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 20

Centro di distribuzione “Mimmo” e Charity Shop
via del Bottaccio 19 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 27074
E-mail: centromimmo@gmail.com
Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12

Rete Caritas: centri di ascolto e Caritas Parrocchiali

Centro d’Ascolto “don Tonino Bello” di Agliana
Via Matteotti 7 - 51031 Agliana (PT)
Telefono 0574 675250
E-mail: portaperta.ass@hotmail.it
Orari: lunedì, mercoledì e sabato dalle 16 alle 20

Centro d’Ascolto di Capraia e Limite sull’Arno
piazza Don Valiani 1 - 50050 Capraia e Limite (FI)
Telefono 0571 57027
Orari: su appuntamento, solitamente il mercoledì ed il giovedì

Centro d’Ascolto di Carmignano
piazza Vittorio Emanuele 9 - 59015 Carmignano (PO)
Orari lunedì dalle 15 alle 17

Centro d’Ascolto di Casalguidi
Via Montalbano 343 - 51030 Serravalle Pistoiese
Telefono 3480276348
E-mail: caritas.casalguidi@gmail.com
Orari: lunedì dalle 17.30 alle 19.30

Centro d’Ascolto di Oste
via di Oste 63 - 59013 Montemurlo (PO)
Telefono 0574 798667
E-mail: caritas-oste@hotmail.it
Orari: martedì dalle 15.30 alle 17.30

Centro d’Ascolto San Marcello
piazza Arcangeli 111 - 51028 San Marcello Pistoiese (PT)
Telefono 0573 630176
E-mail: gruppocaritas@hotmail.com
Orari: sabato dalle 14 alle 15

Centro d’Ascolto “Margherita Caiani” di Poggio a Caiano
via Suor Caiani 3 - 59016 Poggio a Caiano (PO)
Telefono 340 8377943
E-mail: posta@caritas-effeta.it
Orari: lunedì e mercoledì dalle 16 alle 18.30, sabato dalle 8.30 alle 12

Centro d’Ascolto “Santa Maria Assunta” di Quarrata
via San Lorenzo 3 - 51039 Quarrata (PT)
Telefono 0573 774538
E-mail: c_ascoltoquarrata@alice.it
Orari: lunedì e mercoledì dalle 17 alle 19

Centro d’Ascolto di Lamporecchio
via Santo Stefano 4 - 51035 Lamporecchio (PT)
Telefono 3896338099
E-mail: centrodiascoltolamporecchio@gmail.com
Orari: giovedì dalle ore 16.30 alle ore 17.30

Centro d’Ascolto di Montale
via Martiri della Libertà 3 - 51037 Montale (PT)
Telefono 0573 55116
Orari: giovedì dalle 9.30 alle 11.30

Caritas parrocchiale di Sant’Agostino
via di SAnt’Agostino 25 - 5110 Pistoia
Orari: giovedì dalle 16.30 alle 17.30

Caritas parrocchiale di San Biagio in Cascheri
via don Minzoni 9 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 20275
Orari: primo giovedì del mese dalle 15 alle 17

Caritas parrocchia di San Bartolomeo
piazza San Bartolomeo 11 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 24297
E-mail: info@parrocchiasanbartolomeo.it
Orari: secondo e quarto giovedì del mese dalle 15 alle 17

Caritas parrocchiale di Masiano
via di Masiano 15 - 5110 Pistoia
Telefono 0573 380293
Orari: primo o secondo sabato del mese dalle 9 alle 10

Caritas parrocchiale Le Piastre
piazza della Chiesa 28 - 51000 Pistoia
Telefono 0573 472193
Orari: domenica prima e dopo la Santa Messa

Caritas parrocchiale di Vinci
via La Pira 9 - 50059 Vinci (FI)
Telefono 0571 56033
Orari: lunedì dalle 16 alle 17

Caritas parrocchiale di Santomato
via di Santomato 6 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 479924
Orari: martedì dalle 9 alle 12

Caritas parrocchiale di San Felice
via di San Felice - 51100 Pistoia
Telefono 0573 479924
Orari: martedì dalle 9 alle 12

Caritas parrocchiale Santonuovo
via Santonuovo 1 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 735265
Orari: martedì ogni quindici giorni dalle 10 alle 11

Caritas parrocchiale Stazione di Montale
via Pacinotti 30 - 51037 Montale
Telefono 0574 798023
Orari: giovedì dalle 15 alle 18

Caritas parrocchiale di Comeana
via Dante Alighieri - 59015 Carmignano (PO)
Orari: terzo martedì del mese dalle 17 alle 18

Caritas parrocchiale Casermette
via Forlanini 11 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 22355
Orari: lunedì dalle 10 alle 12

 

Caritas parrocchiale di San Benedetto
via Bindi 22 - 51100 Pistoia
Orari: primo martedì del mese dalle 15 alle 17

Caritas parrocchiale di San Paolo
via della Rosa 39 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 20291
Orari: secondo e quanto giovedì del mese dalle 10 alle 12

Caritas parrocchiale Immacolata
via Antonelli 77 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 964219
Orari: contattare direttamente il parroco dal mercoledì alla domenica

Caritas parrocchiale di Sant’Andrea
via Sant’Andrea 21 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 21912
Orari: primo e terzo martedì dalle 16 alle 17.30

Caritas parrocchiale di Sant’Angelo a Piuvica
piazza Sant’Angelo 51 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 544048
E-mail: info@parrocchiasantangelobottegone.it
Orario: distribuzione il venerdì

Caritas parrocchiale San Sebastiano a Piuvica
via San Sebastiano 32 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 532004

Caritas parrocchiale La Vergine
piazza della Vergine 2 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 24762
Orari: secondo giovedì del mese dalle 14.30 alle 15.30 distribuzione alimenti

Caritas parrocchiale di Vicofaro
via Santa Maria Maggiore 71 - 51100 Pistoia
Telefono 0573 22197

Caritas parrocchiale di Vignole
via di Mezzo 134 - 51039 Quarrata (PT)

Caritas parrocchiale Casini
via Statale 509 - 51039 Quarrata (PT)

Caritas parrocchiale di Colle a Tiziana
via di Colle 20 - 51039 Quarrata (PT)
Telefono 0573 39519

Caritas parrocchiale di Marliana
via della Chiesa 2 - 51010 Marliana (PT)
Telefono 0572 66238

Caritas parrocchiale di Bonistallo
via Bonistallo 11 - 59016 Poggio a Caiano (PO)
Telefono 055 877339