Novità per le parrocchie del comune di Lamporecchio

In data 16 agosto, Mons. Vescovo ha nominato parroco di S.Stefano in Lamporecchio e coordinatore pastorale di tutte le parrocchie del comune di Lamporecchio (Mastromarco, San Baronto, Orbignano e Porciano) il rev. don Mattia Klimek, trasferendolo in pari tempo dalle parrocchie di Pracchia e Lagacci.

In pari data ha anche confermato quali vicari parrocchiali e suoi collaboratori nel ministero parrocchiale i rev.di don Barnabé TchedJi e don Julien Zadji.

Mattia Klimek è presbitero di origine polacca incardinato nella diocesi di Pistoia. Ha iniziato il suo cammino verso il presbiterato in Polonia all’interno di una esperienza di vita monastica, ed è stato ordinato 27 anni fa a Cracovia. Presso la Pontificia Accademia di Teologia di questa città ha anche conseguito la laurea di dottorato in teologia spirituale. Successivamente è stato inviato in Italia dalla sua congregazione. Qualche anno dopo l’arrivo nel nostro paese è passato alla diocesi di Pistoia, dove gli sono state affidate le comunità di Pavana e Bacchereto. Successivamente don Mattia ha trascorso un lungo periodo in Sardegna nella diocesi di Tempio Ampurias. Dal 2016 era parroco delle parrocchie Pracchia, Lagacci e Frassignoni.

(comunicato)




Nuovo parroco a Casalguidi

Mons. Vescovo in data 10 agosto 2019 ha nominato parroco di Casalguidi don Andrea Mati, trasferendolo in pari tempo dalla parrocchia di Lamporecchio e Orbignano e dalla responsabilità del coordinamento delle parrocchio di Mastromarco, San Baronto, Porciano.

(comunicato)




Nomine in diocesi

In data 10 aprile 2019 Mons. Vescovo ha reso pubbliche le seguenti nomine:

Can. Roberto Breschi – Delegato vescovile per la vita consacrata

Can. Diego Pancaldo – Delegato vescovile per il Diaconato permanente

Don Gianni Gasperini – Direttore dell’Ufficio diocesano pellegrinaggi

Ricordiamo che in data 19 marzo u.s. il vescovo ha nominato:

Can. Luca Carlesi – Vicario episcopale per il Centro storico di Pistoia.

In data 28 febbraio: mons. Patrizio Fabbri – Rettore amministrativo e legale rappresentante del Seminario.

In data 11 febbraio: mons. Cesare Tognelli – Penitenziere della Cattedrale di San Zeno.




Un vicario episcopale per il centro storico

Si comunica che Mons. Vescovo, con suo Decreto in data 19 marzo 2019, Solennità di San Giuseppe sposo della Beata Vergine Maria, ha proceduto nel processo di riordino dell’attività pastorale nel centro storico di Pistoia. Il contenuto di tale Decreto vescovile viene qui riportato in sintesi.

«Al fine di edificare una comunità cristiana nel Centro storico di Pistoia che sia fortemente unita, sinodale, ministeriale e missionaria, pur nella molteplicità dei luoghi di culto e di aggregazione, faccio innanzitutto appello alla preghiera di tutti: che non manchi mai l’invocazione costante e fiduciosa allo Spirito Santo, consapevoli che “se il Signore non costruisce la casa, invano si affaticano i costruttori” (Sal 127,1).

In secondo luogo, ho deciso di nominare don Luca Carlesi Vicario episcopale e quindi responsabile di detta comunità.

In ogni chiesa parrocchiale del centro storico di Pistoia continuerà a radunarsi una comunità di fedeli che normalmente avrà come riferimento immediato sempre il medesimo presbitero, il quale però agirà comunque in accordo col Vicario Episcopale e confrontandosi costantemente con lui».

Con altro Decreto in pari data, Mons. Vescovo ha conseguentemente nominato don Luca Carlesi Vicario Episcopale “ad triennium” per il centro storico di Pistoia, secondo quanto previsto nei cann. 476, 477 §1, 478 §, 479 §2 e 3 del CIC, perché con potestà ordinaria a nome del Vescovo, eserciti il ministero della guida di quella parte del popolo di Dio che si raccoglie nelle parrocchie di S. Andrea, S. Bartolomeo, Spirito Santo, Madonna dell’Umiltà, SS. Annunziata, S. Filippo, S. Paolo e S. Giovanni Fuorcivitas, coordinando, sotto la sua diretta responsabilità, l’azione pastorale dei presbiteri titolari delle varie chiese.

Can. Roberto Breschi
Cancelliere vescovile




Vicariati: nuove nomine

Si comunica che in data 6 marzo 2019, Mons. vescovo ha provveduto a nominare i nuovi Vicari foranei per il triennio 2019-2022, con scadenza al 30 giugno 2022.
Nel contempo, Mons. Vescovo ha stabilito l’unione del Vicariato del suburbio con quello della città in un unico vicariato, con nome di Vicariato della Città di Pistoia, che avrà come Vicario foraneo mons. Paolo Palazzi.

Qui di seguito l’elenco dei nuovi vicari foranei per il triennio 2019-2022.

Don Paolo Palazzi: vicario foraneo del Vicariato della Città di Pistoia

Don Roberto Razzoli: vicario foraneo del Vicariato di Quarrata

Padre Oronzo Stella: vicario foraneo del Vicariato del Bottegone

Don Juvenal Mapendano: vicario foraneo del Vincio

Don Hyacinthe Lumbwe: vicario Foraneo dell’Ombrone – Limentra

Don Damian Horlescu: vicario foraneo del Vicariato del Montalbano meridionale (Poggio a Caiano – Carmignano)

Don Ciprian Farcas: vicario Foraneo del Vicariato del Reno e della Montagna

Don Andrea Mati: vicario foraneo del Vicariato del Montalbano occidentale (Lamporecchio – Vinci – Limite)

Don Paolo Tofani: vicario Foraneo della Bure Bassa (Montale – Agliana – Montemurlo)




Nomine in Diocesi

1.

In data 4 agosto 2018, Mons. Vescovo, in seguito alla rinuncia del rev. don Claudio Ciurli, ha nominato parroco di San Michele in Carmignano, Santa Cristina in S.Cristina a Mezzana, San Pietro in Verghereto e San Lorenzo in Montalbiolo, il rev. sac. don Elia Matija, fino ad oggi Amministratore parrocchiale delle parrocchie di S.Teresa di Gesù Bambino in Mastromarco, Santi Baronto e Desiderio in San Baronto e S. Giorgio in Porciano. La predetta nomina diverrà efficace dal 1° di settembre 2018.

2.
Sempre in data 4 agosto 2018, Mons. Vescovo ha nominato Vicario parrocchiale di Santa Maria Assunta in Gavinana, San Marcello in San Marcello Pistoiese, San Biagio in Mammiano, Madonna della Neve in Limestre, il rev. P. Cyrille Atitung Kalom fin’ora in servizio presso la parrocchia di San Giuseppe Artigiano in Violina. La predetta nomina diverrà efficace dal 1° di settembre 2018.

3.
Si comunica che i sacerdoti don Isaac D. Georges Sagna e don Bonaventure Sambou in servizio nella nostra diocesi a seguito di convenzione CEI “fidei donum” con la loro diocesi di Ziguinchor in Senegal, avendo trascorso il tempo massimo previsto per tali convenzioni di 9 anni, con settembre faranno ritorno nella loro diocesi. Ringraziandoli per il prezioso servizio prestato tra noi in questi anni, gli auguriamo ogni bene nel nuovo cammino che si apre davanti a loro.

4.
Don Fulvio Baldi è stato nominato parroco di Quarrata con decreto del 5 maggio 2018. La nomina diverrà efficace dal 9 settembre 2018.
Don Roberto Razzoli è stato nominato parroco di Violina con decreto del 9 giugno 2018. La nomina diverrà efficace dal 1° settembre 2018.
P. Luigi Procopio è stato nominato parroco di Santonuovo con decreto del 9 giugno 2018. La nomina diverrà efficace dal 1° settembre 2018.

5.
Don Roberto Breschi il 1° ottobre 2017 è stato nominato Assistente “ad triennium” dell’Apostolato della preghiera.




Don Cristiano d’Angelo amministratore parrocchiale a Carmignano

In data 6 giugno 2018, il vescovo ha nominato Amministratore Parrocchiale di San Michele a Carmignano, San Lorenzo a Montalbiolo, San Pietro Apostolo a Verghereto e Santa Cristina a Mezzana il rev. can. Cristiano d’Angelo, parroco di Bonistallo e Vicario foraneo della zona. Don Claudio Ciurli lascia infatti l’incarico per motivi familiari.




NUOVE NOMINE

Don Ugo Feraci è stato nominato parroco di Avaglio e moderatore della cura parrocchiale di Crespole e Calamecca. Al diacono Sauro Gori è stata assegnata la cura pastorale di queste due ultime parrocchie.

 




NUOVE NOMINE E INCARICHI DIOCESANI

In data 9 dicembre il vescovo ha nominato don Gianni Gasperini vice assistente diocesano del settore giovani e giovanissimi di Azione Cattolica. Lo scorso 13 dicembre inoltre mons vescovo ha nominato il diacono permanente Marco Petrini collaboratore pastorale delle parrocchie di: San Bartolomeo in Cutigliano, Santi Maria e Cirillo in Pian degli Ontani, San Giovanni Crisostomo in Melo, San Leonardo in Abetone, San Policarpo in Pianosinatico, Santi Rocco e Sebastiano in Rivoreta.

Sempre in data 13 dicembre sono state decretate le seguenti nomine: il diacono Federico Coppini è stato nominato collaboratore pastorale della parrocchia di Santa Maria Immacolata in Pistoia.

Al diacono Raffello Pratesi, è invece affidata la cura pastorale della parrocchia di Sant’Andrea in Sarripoli, a norma del can. 517§ 2 c.j.c.

Al diacono Piero Pierattini è invece affidata la cura pastorale delle parrocchie di Buriano e Lucciano, sempre a norma del can. 517§ 2 c.j.c. Allo stesso diacono Pierattini è stato nominato collaboratore pastorale delle parrocchie di: Santa Maria Assunta in Quarrata, Santo Stefano in Lucciano, San Michele Arcangelo in Buriano, San Giuseppe Artigiano in Violina.




NUOVE NOMINE PER UFFICIO SCUOLA E UFFICIO PASTORALE FAMILIARE

Mons. Vescovo con specifici decreti

1 – ha approvato, ad triennium, a decorrere dal 26 aprile 2016, la composizione della Commissione Ufficio Scuola formata dai seguenti I.d.R.:
Scuola Infanzia: Antonella Bani, Chiara Melani
Scuola Primaria: Simona Brusoni, Enrica Tabani, Benedetta Traina, Enza Vullo
Scuola Secondaria di 1° grado: Stefano Belluccini, Francesca Caselli, Cristina Galeotti
Scuola secondaria di 2° grado: Gianluca Messineo, Cristiano Ricciarelli.

2 – ha nominato i coniugi Alessandro Vannucci e Lorella Dolci a Corresponsabili dell’Ufficio di pastorale familiare, ad triennium a decorrere dal 15 aprile 2016. Contemporaneamente ha nominato, a formare l’equipe diocesana: Andrea Villa, Irene Ginanni e don Roberto Breschi.

(comunicato)