I commenti sono off per questo post

NASCE L’ISTITUTO DIOCESANO DI MUSICA SACRA: APERTE LE ISCRIZIONI

La Diocesi di Pistoia offre una nuova opportunità a tutti gli appassionati di musica. Si è appena costituito l’Istituto di Musica Sacra Lodovico Giustini. Mons. Umberto Pineschi, organista e docente impegnato in diverse e importanti istituzioni musicali, ci aiuta a conoscere questa nuova importante realtà diocesana di cui è stato nominato direttore.

A chi è rivolta l’attività dell’Istituto?
A tutti coloro che sono interessati ad una buona musica nella liturgia. In particolare l’Istituto si rivolge a ragazzi e giovani che hanno il desiderio di diventare organista parrocchiale, direttore di coro, cantore e, in genere, animatore del canto liturgico o che avvertono il bisogno di accrescere la loro preparazione.

È necessaria una conoscenza base per iscriversi ai corsi?
Il corso è aperto a tutti e può iscriversi anche chi, come si dice, parte da zero. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato degli studi compiuti.

Che cosa si può imparare presso l’Istituto Giustini?
L’istituto propone un’offerta piuttosto ricca: è possibile seguire lezioni di Teoria musicale e solfeggio, uno strumento a scelta fra clavicembalo, organo, pianoforte, violino, violoncello; Armonia (accompagnamento dei canti e improvvisazione all’organo); Canto gregoriano (teoria e pratica), Istruzione di un coro e anche una lezione di Liturgia.

Quando e dove si svolgeranno i corsi?
Le lezioni avranno luogo a Pistoia, nei locali della canonica della Parrocchia dello Spirito Santo (piazza dello Spirito Santo, 8), annessa alla chiesa di Sant’Ignazio di Loyola.
I corsi inizieranno il pomeriggio di lunedì 16 novembre 2015, seguiranno l’abituale calendario scolastico e termineranno venerdì 10 giugno 2016. Le lezioni avranno luogo il pomeriggio dal lunedì al venerdì, in un orario da concordare dalle 15 alle 19.

Come è possibile iscriversi?
Consegnando entro la mattina del 16 novembre 2015 alla scuola o  per e-mail ( info@istitutogiustini.it ) il modulo di iscrizione, scaricabile dal nostro sito www.istitutogiustini.it, con l’attestazione del pagamento della quota associativa, pari all’importo di 4 lezioni di tutti i corsi scelti.

Chi era Lodovico Giustini?
Don Lodovico Giustini (1685-1743), musicista pistoiese, fu organista della Congregazione dello Spirito Santo, succedendo allo zio, don Niccolò, e al padre, Francesco. Fu organista anche della Cattedrale di Pistoia.
È celebre nella storia della musica per essere stato il primo a comporre e pubblicare (nel 1732 a firenze) suonate per il neonato pianoforte, molto belle e tuttora eseguite. Il celebre pianista polacco Mieczysław Horszowski (1892 –1993) ne fu un fan e spesso le includeva nei suoi programmi di concerto. Si conserva ancora, perfettamente funzionante, la spinetta che serviva in Cattedrale per accompagnare le Lamentazioni della Settimana Santa, costruita nel 1731 dal fiorentino Giovanni Ferrini, il miglior allievo di Bartolomeo Cristofori inventore del pianoforte, che certamente fu suonata da Lodovico Giustini e che probabilmente fu costruita per sua richiesta.

Per info e iscrizioni: www.istitutogiustini.it,

Modulo iscrizione per maggiorenni
Modulo iscrizione per minorenni

giustinistituto

Di seguito il decreto vescovile relativo all’apertura dell’Istituto Lodovico Giustini

decreto

I commenti sono chiusi .