I commenti sono off per questo post

LE CITTÀ FILOSOFICHE: QUESTIONI DI FILOSOFIA E TEOLOGIA CONTEMPORANEA ALLA BIBLIOTECA SAN GIORGIO

Proseguono gli appuntamenti della Diocesi in occasione di Pistoia Capitale della Cultura 2017.

Un ciclo di incontri per accrescere le conoscenze di ambito filosofico, anche in prospettiva interdisciplinare, per sviluppare le capacità argomentative dei partecipanti e l’interesse per la ricerca filosofico religiosa. Questo il senso degli incontri intitolato «Le città filosofiche. Questioni di Filosofia e Teologia contemporanea», in programma per i mesi di gennaio e febbraio presso la Biblioteca San Giorgio.

Il primo degli incontri fissato per venerdì 13 gennaio sarà tenuto dalla prof.ssa Antonella Spitaleri, che parlerà della «Società aperta di Karl Popper».

«Il ciclo di conferenze nasce dalla passione di alcuni insegnanti-studiosi di filosofia e teologia, per lo più pistoiesi – ha spiegato la prof. Edi Natali, curatrice del ciclo d’incontri – animati dal desiderio di diffondere il pensiero filosofico e di renderlo attuale.

«Le conferenze – ha proseguito Natali – sono realizzate nell’orizzonte di un progetto che ha come obiettivo principale quello di accrescere le conoscenze riguardanti la filosofia e l’interesse per la ricerca filosofica, tentando di sviluppare le capacità critico/argomentative di ciascuno, al fine di far comprendere che posizioni intransigenti e assolute non fanno che alimentare un atteggiamento fanatico, incapace di dialogare con l’alterità e al fine di trovare soluzioni di coabitazione nella distinzione, distinzione vista come ricchezza e valore.

«Inoltre il coabitare nei diversi linguaggi della filosofia permette l’ampliamento del lessico personale, determinando la possibilità di una maggiore comunicazione con realtà diverse e punti di vista lontani dal proprio».

Tra i relatori, docenti di filosofia o esperti del settore, anche il vescovo di Pistoia Mons. Fausto Tardelli.

Ecco i relatori e le date degli altri incontri:

  • 20 gennaio: G. Mazzanti – La città dell’apocalisse
  • 27 gennaio: F. Tardelli – La città secolare
  • 3 febbraio: F. Gaiffi-R. Presilla – I limiti dello spazio pubblico. Dialogo filosofico sulla città contemporanea
  • 10 febbraio: D. Pancaldo – La città di Giorgio La Pira
  • 17 febbraio: E. Natali-F. Ricci – La città fra utopia e distopia

Tutti gli incontri avranno luogo presso la Biblioteca San Giorgio nella sala Bigongiari dalle 16.30-18.30.

La partecipazione è gratuita sia per l’intero ciclo di lezioni che per un singolo modulo. Per iscriversi, inviare una mail all’indirizzo corsi.sangiorgio@comune.pistoia.it indicando il proprio nome, cognome e numero tessera della biblioteca ed esprimendo la propria intenzione di partecipare all’intero ciclo o ad un singolo modulo. Chi non ha un indirizzo di posta elettronica potrà recarsi al banco accoglienza della biblioteca, dove potrà compilare e firmare un apposito modulo cartaceo. Chi non è ancora iscritto alla biblioteca, potrà comunque inviare la richiesta di partecipazione e perfezionare l’iscrizione prima dell’inizio dell’incontro stesso.

Le iscrizioni saranno accolte in ordine di arrivo fino al raggiungimento di 30 richieste. La frequenza alle lezioni sarà attestata da un certificato che gli studenti potranno ritirare al termine del corso e presentare alla propria scuola quale incremento del credito formativo (scarica il volantino pdf della Biblioteca: lacittadeifilosofi-3 ).

 

logo-pistoia

[comunicato]

I commenti sono chiusi .