image_pdfimage_print

Prioria
Abitanti: 70
Vicariato: Ombrone – Limentra
Provincia di: Pistoia
Indirizzo: Via S. Pellegrino al Cassero – 51020 S. Pellegrino al Cassero (Pt)

Responsabile Catechisti: Diacono Raffaello Pratesi

Vicario parrocchiale: Raczynski Don Janusz

Orario messe:

Festivi ore 9.30

La località, posta alla confluenza del Rio Stabiazoni con la Limentra, si trovava nel secolo XIII sul confine settentrionale del districtus pistoiese, al di là del quale era il territorio della Sambuca, feudo vescovile (cfr. Liber Finium, III, 18:.., forra Stabiazoni). Sulla Limentra fu costrui-to un ponte (ponte Mezzano: cfr. ASP, Comune di Pistoia, Consigli, 9, c. 128, 1347 Agosto 10) ed una struttura fortificata o “cassero” a difesa dello stesso ponte (ibidem, Statuti, 5, c. 35, 1348 Gennaio 11: Ordinamenta circa custodiam cassari pontis Mezzani et strate Sambuce). Nella località, che prese il nome da questo cassero, fu poi costruita una chiesa dedicata a S. Pellegrino per uso dei viandanti che percorrevano la via “Francesca” della Sambuca. La chiesa, come la maggior parte della vallata della Limentra, era soggetta alla diocesi di Bologna. Essa fu eretta in parrocchia dall’arcivescovo Boncompagni in occasione della visita pastorale del 2 Giugno 1692 (AVP, I, Varie, 8, 37) ma nel 1784 passò alla diocesi di Pistoia (breve apostolico di Pio VI del 27 Agosto 1784. cfr. ZAGNONI, p. 383). Nell’anno seguente la chiesa fu sottoposta alla pieve della Sambuca, istituita con decreto del vescovo Ricci del 9 Luglio 1785 (ibidem). L’attuale assetto dell’edificio è settecentesco (data sul pergamo: 1740).

BIBL. REPETTI, I, p. 523; Repertorio, pp. 200 201.