wbresize3fe3

Prioria
Abitanti : 520
Vicariato : Quarrata
Provincia di : Pistoia
IndirizzoVia di Lucciano 231 – 51039 Quarrata (Pt)
Telefono : 0573 750147

Parroco : Corsi Don Fausto

Orario messe

Festivi: ore 9.00

Prefestiva: ore 15.00

Nel memoriale del vescovo Ildibrando (1132 circa) è registrato per Lucciano un affitto di cinque denari, un cappone e tre pani (RCP, Vescovado, 2132 ), e nello stesso periodo è documentata anche l’ecclesia S. Stefani de Luciana (RCP, Enti ecclesiastici, Forcole, 17, cartula del 1131 Aprile 30). La località fu sede, nella prima metà del secolo XIII, di un comune rurale del districtus pistoiese (Liber Focorum, A, X: Luciana de Quarata), mentre la chiesa era sottoposta alla pieve di Quarrata (Decime, I, 1308; II, 1434). Nei verbali delle visite pastorali compare l’ecclesia S. Stefani a partire da quella del vescovo Donato de’ Medici (Visita 1447, c. 120v), ma un secolo più tardi risulta ad essa unita la vicina chiesa di S. Martino ad Orio (oggi Montorio: Visita 1541, c. 8r) già documentata nel secolo XIII (Decime, I, 1309; II, 1435) nel territorio di un comune rurale omonimo (Liber Focorum, A, XI: Orio de Quarata). Alla fine del Seicento S. Martino ad Orio era censito come semplice oratorio dipendente dalla chiesa di Lucciano (Chiese 1699, c. 65v), nel cui “ calendario proprio ” è tuttora riconosciuta la festa di S. Martino (calendatium, p. 9). La chiesa è stata trasformata nel secolo XVII secondo eleganti linee barocche. Altre notevoli decorazioni interne furono eseguite agli inizi del secolo XIX dal parroco Marchetti. Il vescovo Toli nella visita pastorale del 17 Maggio 1820, riscontrata l’entità dei lavori, elevò la chiesa alla dignità di prioria (AVP, I, Varie, 8, 48).

BIBL. REPETTI, II, 914; PIATTOLI, II, p. 70, Patrimonio, p. 395.

image_pdfimage_print