Prioria
Abitanti : 207
VicariatoOmbrone – Limentra
Provincia di : Pistoia
Indirizzo : Piazza della Chiesa – 51030 Villa di Baggio (Pt)
Telefono : 0573 46660
Parroco : Mazzola Don Valerio

Orario messe:

Festivi:  ore 9.00 – 16.00 (Presso l’Oratorio di Mengarone)

Una ressortis in locus Bagio fu donata alla cattedrale pistoiese dalla vedova e dal figlio del conte Cadolo nell’Agosto 982 (RCP, Alto Medioevo, 98). Nella stessa località furono donati beni all’abbazia di Fontana Taona dal marchese Bonifacio (ASP, Badia a Taona, 1004 Settembre 23), confermati in seguito da Corrado II (ibidem, 1026 Settembre). Nella prima metà del secolo XIII Baggio fu sede di uno dei numerosi comuni rurali delle valli delle due Buri (Liber Focorum D, XI), mentre della chiesa si ha notizia nel 1313 quando Meliorinus rector ecclesie de Bagio sottoscrisse il sinodo del vescovo Ermanno (ZACCARIA, p. 155). La ecclesia S. Michaelis de Baggio risulta poi nei verbali della visita del vescovo Vivenzi (Visita 1372, c. 63r). Sotto il vescovo Donato de’ Medici la chiesa fu unita alla pieve di Valdibure, e così era alla fine del Seicento, quando il patronato spettava ancora al “pievano di detta pieve” (Chiese 1699, c. 16r). Nel secolo XVIII fu costruita la nuova chiesa, consacrata dal vescovo Alamanni il 28 Agosto 1740 (BUCCI, p. 24). Dal territorio parrocchiale fu scorporata la zona attorno a Villa di Baggio; quando l’oratorio di quella località fu elevato a parrocchia (decreto del 13 Settembre 1845).

BIBL. REPETTI, I, p. 206; A. MAZZANTI, La pieve di Montecuccoli, Pistoia, 1923 pp. 14-17; Piattoli, II, pp. 37-38; A. BUCCI, Il mio paese: Baggio, Pistoia, 1959; Patrimonio, p. 273; Repertorio, pp. 46-48.

image_pdfimage_print