I commenti sono off per questo post

TESTIMONIANZA DALLA SIRIA

Martedì 24 maggio, alle ore 21.00 presso l’Oratorio di San Gaetano (accanto alla Chiesa di San Paolo) a Pistoia  avrà luogo un incontro con Padre Jihad Youssef del Monastero di Mar Musa in Siria.

Il monastero di Mar Musa è stato ricostruito e difeso da Padre Paolo Dall’Oglio rapito dall’Isis il 29 luglio 2013.

Padre Dall’Oglio, gesuita, a partire dagli anni Ottanta ha rifondato in Siria la Comunità Monastica Cattolico-Siriana di Mar Musa (Monastero di San Mosè l’Abissino), erede di una secolare tradizione cenobitica ed eremitica. Il monastero è ubicato a nord di Damasco ed accoglie anche cristiani ortodossi. Padre Dall’Oglio è inoltre sempre stato fortemente impegnato nel dialogo con il mondo Islamico.
Padre Jihad Youssef ci parlerà della situazione attuale in Siria e di ciò che sta facendo a favore della popolazione.

Il Vangelo propone una logica di speranza. La logica del Regno di Dio è la logica della carità in tutto e nonostante tutto. Tutto ciò che procede in questa logica – è la nostra speranza – è più forte della morte, partecipa già al Regno eterno.” (Padre Paolo 2011)

(comunicato)

Per farsi un’idea..

http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/scheda-5-anni-guerra-siria.aspx

http://www.asianews.it/notizie-it/Vicario-di-Aleppo:-sostenete-la-petizione-per-la-fine-delle-sanzioni-alla-Siria-e-ai-siriani-37521.html

http://agensir.it/mondo/2016/05/02/nessuno-canta-la-tragica-sorte-di-aleppo-la-guerra-in-siria-affonda-nellindifferenza/

image_pdfimage_print

I commenti sono chiusi .