Ancora nessun commento

STOP GENDER NELLE SCUOLE, MANIFESTAZIONE A ROMA

stop gender roma 20 giugno

 

Il prossimo 20 giugno in piazza San Giovanni a Roma è convocata una grande manifestazione a supporto della famiglia e in difesa dei bambini, a fronte del disegno di legge Cirinnà riguardante la «regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e la disciplina delle convivenze».
Unioni civili, matrimonio fra persone dello stesso sesso”, coppie omosessuali, diritti civili sono espressioni ormai divenute di ampio utilizzo, anche grazie all’importante esposizione mediatica e all’enfasi sul risultato del recente referendum irlandese.

Non in molti però sono a conoscenza del fatto che nel nostro Parlamento è attualmente in discussione un ddl, il Cirinnà appunto, che ha già ricevuto il primo “sì” presso la Commissione Giustizia del Senato, e che è finalizzato a introdurre le unioni civili fra persone dello stesso sesso come nuovo istituto giuridico. Il testo di legge prevede una sostanziale equiparazione fra il matrimonio e le unioni civili omosessuali e introduce, nell’ambito di queste ultime, la possibilità di adottare il figlio del partner, la cosiddetta «stepchild adoption» (adozione del figliastro). Attraverso la pratica della fecondazione artificiale e dell’utero in affitto o attraverso l’adozione di bambini all’estero, in Paesi con una legislazione più permissiva di quella italiana, anche le coppie omosessuali potrebbero pertanto adottare dei figli.
Già soltanto la quantità di emendamenti depositati su questo disegno di legge in sede di Commissione Giustizia (circa 4000 proposte di modifica) fa comprendere quanto sia forte l’opposizione in sede parlamentare. Il prossimo passo per bloccare questa “legge trappola” è la mobilitazione popolare, che si svolgerà sabato 20 giugno, a cui hanno aderito numerose associazioni e movimenti sia laici che religiosi, e non solo cattolici ma anche ortodossi, evangelici, islamici e sikh.
Una manifestazione per dire sì alla famiglia, sì alla dignità della procreazione, sì al diritto dei bambini ad avere una mamma e un papà.

pullman 20 giugno

image_pdfimage_print

Invia un commento