I commenti sono off per questo post

PRONTI AL VIA PER LA GMG!

Quando Papa Francesco chiama, i giovani rispondono. E rispondono numerosi! Nonostante fosse un venerdì sera, serata di uscita e divertimento per la maggior parte dei giovani, il primo incontro di preparazione e lancio per la nostra diocesi di Pistoia della Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia ha visto il tutto esaurito in seminario. Duecento giovani provenienti da tutta la diocesi, hanno riempito il seminario con il loro entusiasmo e la voglia di partire.

La serata è iniziata sulle note di Jesus Christ You are my life, accompagnati dal bravissimo coro dell’unità pastorale di Montemurlo, all’insegna della gioia che è propria dei giovani che partecipano alla GMG. Subito dopo è stato proiettato un video della storia della GMG, in modo tale che i ragazzi che sono alla loro prima esperienza, potessero assaporare e comprendere cosa significhi essere chiesa nel mondo, unita per incontrare la persona di Gesù attraverso l’incontro con il Papa e milioni di altri coetanei.

Per rendere più viva la storia, due giovani hanno dato la loro testimonianza dell’esperienza vissuta: Sr. Claudia della comunità di Gerusalemme e Gabriele, i quali attraverso le loro parole hanno cercato di comunicare la gioia e la pace interiore che un evento come la GMG porta in sé. Nei loro occhi brillava quella luce di un incontro speciale e personale con il Signore, che hanno saputo custodire a distanza di anni, continuando il loro cammino di fede una volta tornati a casa.

Dopo queste testimonianze è stato intonato l’inno della GMG di Cracovia dal titolo “Beato il cuore che perdona”. «Solo il perdono riporterà, pace nel mondo» queste alcune delle parole del testo, così attuali e dirompenti ancor più pensando che negli stessi istanti in cui i ragazzi cantavano, in Francia stavano morendo giovani innocenti, una sorta di riposta di amore all’odio e alla violenza.

Il tema della GMG 2016 che il Papa ha scelto è oggi più che mai una sfida per il mondo dei giovani che non si deve arrendere mai all’odio, ma sempre più unito deve saper amare il prossimo. Il nostro vescovo Fausto è intervenuto con l’invito a riflettere su tre parole: insieme, gioiosi e misericordiosi. Tre parole fondamentali per camminare insieme verso la GMG e per prepararsi al meglio a questo evento mondiale.

Francesco

Il sito italiano dedicato alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia è online! Tutto ciò che riguarda la GMG per i gruppi italiani passerà dall’indirizzo: www.gmg2016.it.

Sul sito ci saranno le informazioni più importanti su programma, iscrizioni, gemellaggi, pellegrinaggi, festa degli italiani. Ma non solo. Ci saranno approfondimenti tematici relativi alla cultura polacca, alle beatitudini, approfondimenti che aiutino la meditazione soprattutto nei tempi liturgici forti e strumenti da usare nel corso dell’anno anche negli incontri di gruppo.

gmg2016-618x295

Un altro capitolo è rappresentato dal Giubileo dei Ragazzi che si celebrerà a Roma dal 22 al 25 aprile, ma che si inserisce pienamente nel percorso verso la GMG, dedicata proprio alla misericordia. Insieme al Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione, il Servizio Nazionale si occuperà della Segreteria organizzativa dell’evento.
Sul sito ci saranno sia le informazioni generali logistiche che il materiale di approfondimento tematico.

(fonte: SNPG)

Segui le altre news su: http://www.diocesipistoia.it/pastorale-giovanile/

image_pdfimage_print

I commenti sono chiusi .