I commenti sono off per questo post

«PELLEGRINI: UN CAMMINO VERSO L’ALTROVE». LA MOSTRA-EVENTO RILANCIA LE ATTIVITÀ DEL MUSEO DIOCESANO PALAZZO ROSPIGLIOSI RIAPERTO DA ALCUNI MESI

PISTOIA – Il Museo Diocesano Palazzo Rospigliosi torna a sfoggiare il suo importantissimo patrimonio artistico culturale alla città e ai turisti. Aperto già da alcune settimane, il museo ospiterà il primo evento ufficiale dopo la riapertura ufficiale, la mostra “Pellegrini: un cammino verso l’altrove”.

La mostra, che verrà inaugurata il prossimo 8 giugno alle 21, nasce dall’omonimo progetto didattico del Museo Diocesano di Pistoia, gestito in collaborazione dall’Associazione OltrePistoia in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Diocesano.

Il progetto si è incentrato sulla comprensione dell’importante fenomeno del pellegrinaggio, sviluppatosi fin da tempi remotissimi, che ha trovato in Pistoia una meta di viaggio importante grazie all’arrivo della reliquia dell’apostolo S. Giacomo Maggiore, meglio noto a Pistoia come S. Jacopo.

Il lavoro ha analizzato i vari tipi di pellegrinaggio (concentrandosi in particolare sul pellegrinaggio devozionale), le mete predilette, le forme e i modi del viaggio, soffermandosi sulle tipologie dell’abbigliamento e sui segni distintivi indossati dai pellegrini. Successivamente i ragazzi hanno osservato alcune opere d’arte legate al culto iacopeo, come l’Arca di S. Atto e l’Altare Argenteo nella Cattedrale di Pistoia, la statua di S. Jacopo del Palazzo Comunale, proveniente da una delle piccole porte della città, e la formella con Alloggiare i pellegrini del Fregio Robbiano del Ceppo, sottolineando, così, il variare nel tempo dell’abbigliamento dei pellegrini attraverso le opere d’arte presenti in città.

Gli studenti del Liceo Artistico di Montemurlo hanno seguito il progetto con la docente di Religione Elisabetta Sgambato e hanno poi elaborato alcune opere con i relativi docenti.

In particolare le classi IA-IB-ID-IE, seguite dai professori Simone Azzurrini e Mariano Guerrieri di Discipline plastiche, hanno realizzato delle conchiglie in gesso che distinguevano i pellegrini di ritorno da Santiago; gli alunni Scavuzzo Emanuele e Megera Maria Ester della classe IV E Grafica, coordinati dalle docenti Daniela Simoncini (Progettazione Grafica) e Carmen Bertè (Laboratorio Grafica) hanno lavorato alle locandine della mostra; la classe IV A Moda, in collaborazione con le professoresse Monica Galleri (Laboratorio Design Moda) e Laura Longhi (Progettazione Design Moda), hanno realizzato due abiti da pellegrino.

La mostra, che sarà inaugurata l’8 giugno alle 21, rimarrà visibile presso il Museo Diocesano Palazzo Rospigliosi fino al 15 luglio 2017.

Il museo, a ingresso gratuito, è aperto tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

(comunicato)

image_pdfimage_print

I commenti sono chiusi .