I commenti sono off per questo post

LA TERRA: CASA COMUNE, DONO DI DIO

L’Associazione Fionda di Davide Onlus ha organizzato un incontro con Simone Cipriani Funzionario delle Nazioni Unite fondatore e direttore dell’ Ethical Fashion Initiative sabato 5 dicembre alle ore 16.30 presso l’Antico Palazzo dei Vescovi (Piazza Duomo) sul tema “La terra: casa comune, dono di Dio“.

Ci spiega l’ iniziativa Don Giordano Favillini parroco della parrocchia di San Paolo dove ha sede l’Associazione Fionda di Davide.

Simone Cipriani nostro cittadino, funzionario Onu, attualmente divide il suo tempo fra Ginevra e l’Africa, dove gestisce il programma da lui creato e chiamato Ethical Fashion Initiative ( EFI).

Come mai l’ Associazione ha voluto approfondire questa tematica sulla salvaguarda della terra dono comune ?

L’Associazione Fionda di Davide ha lo scopo di sostenere progetti a favore di minori nei paesi più poveri come costruzione di scuole, adozioni a distanza, sostegno a minori per la scolarizzazione, opere sociali e di evangelizzazione. La salvaguardia della terra è in stretta relazione con il sottosviluppo umano, come si inquina la natura così si aumenta la miseria in certe parti del mondo. Oggi non si può operare a favore dei più miseri senza operare alla salvezza della terra. Dunque la nostra associazione per questo è molto sensibile al problema ecologico.

Quale sarà allora lo scopo della iniziativa?

Lo scopo dell’incontro è far conoscere un progetto realizzato da Simone Cipriani che si chiama “Ehtical Fashion Initiative” che consente a migliaia di micro produttori e produttrici di operare come come fornitori nella filiera dell’industria della moda internazionale. In pratica il progetto si propone di creare lavoro in Africa nel campo del tessile e permettere a molte popolazioni di non emigrare, ma di restare nel proprio ambiente e trovare un modo di vita dignitoso.

Come è avvenuto l’incontro con Cipriani?

Simone ha svolto il suo servizio civile nella Caritas di Pistoia dove ha conosciuto il mondo della povertà, insieme ad altri ha creato l’Associazione Fionda di Davide e a causa del suo lavoro è emigrato in Svizzera dove vive con la sua famiglia. Il progetto ideato da Simone penso sia esportabile in tutto il mondo, ma per saperne di più è bene partecipare all’incontro con lui sabato prossimo alle 16,30 in piazza Duomo nel Palazzo dei Vescovi. In questa occasione saranno presentati i nuovi progetti programmati per i prossimi anni

Daniela Raspollini

Locandina incontro (formato pdf)

image_pdfimage_print

I commenti sono chiusi .