I commenti sono off per questo post

GIOVANI E FARE FAMIGLIA. UNA INDAGINE SULLA REALTÀ PISTOIESE DI OGGI

Venerdì 2 dicembre alle 15.30, nella sede dell’Antico Palazzo dei Vescovi,  sarà presentata la ricerca Giovani e fare famiglia, condotta dal professor Marco Breschi, docente dell’università di Sassari e promossa dal Centro Famiglia S. Anna di Pistoia.

Il Centro Famiglia S. Anna, da trent’anni al servizio delle famiglie del territorio, promuove periodicamente ricerche su temi attinenti la famiglia nella Diocesi di Pistoia. Leggere un contesto, infatti, rappresenta la prima, imprescindibile tappa di ogni lavoro di progettazione: il lavoro di ricerca è propedeutico all’azione.

Il tema, proposto da Mons. Tardelli, si è rivelato molto interessante, ricco di implicazioni e ha permesso di evidenziare pensieri, aspettative, modi di essere di una generazione che rappresenta il nostro futuro e che raccoglie valori, dubbi, insicurezze di un contesto in veloce trasformazione.

Perché i giovani scelgono di sposarsi o di convivere? Su quali valori costruiscono il loro progetto di vita? Quali modelli sono stati trasmessi dai genitori? Che rapporto c’è tra scelte di vita e contesto economico e sociale? Queste ed altre, le domande a cui si è voluto dar risposta. Le risposte dei giovani offrono -al di là del dato statistico- elementi di riflessione che hanno ampio spazio nel testo che illustra la ricerca e sicuramente animeranno il dibattito che farà seguito alla presentazione.

Marco Breschi, professore pistoiese ordinario di Demografia all’università di Sassari, illustrerà le motivazioni che hanno mosso la ricerca, confrontando i risultati con i dati nazionali e con le risposte emerse tra i giovani di altre regioni.

Il prof. Gabriele Ruiu, che opera all’università di Sassari e ha seguito la ricerca anche nell’aspetto statistico, spiegherà attraverso cifre, apparentemente aride, quanti si sposano e perché, quanti non lo fanno, quanti vorrebbero, etc.. 

Strumento della ricerca è stato un questionario, ovviamente anonimo, diffuso on-line da giovani sui trent’anni che hanno collaborato a diffonderla tra vecchi compagni di scuola con i quali sono ancora in rapporti. Questo metodo ha permesso di raccogliere informazioni ed opinioni tra giovani pistoiesi di una fascia d’età compresa tra i 29 e i 35 anni; giovani maturi per fare scelte di vita che stanno dando forma e sostanza ai loro progetti.

Mauro Banchini coordinerà con la sua competenza di giornalista gli interventi ed il dibattito.

Come nei libri gialli non si rivela il colpevole, così non si rivelano i risultati di una ricerca prima della sua presentazione e solo dopo il 2 dicembre potremo scendere nel merito. Invitiamo tutti, dunque, a partecipare alla serata. L’ingresso è libero.

 Daniela Mezzani

 

Antico Palazzo dei Vescovi, Pistoia

Venerdì 2 dicembre 2016, ore 15.30

 

Programma

 ore 15.30 Saluti

Vania Pratesi, presidente del Centro Famiglia S.Anna

Samuele Bertinelli, Sindaco di Pistoia

 

Ore 15.45 Interventi

Mons. Fausto Tardelli, vescovo di Pistoia

Marco Breschi, prof. Demografia, Università degli Studi di Sassari

Don Fausto Corsi, rettore del Seminario di Pistoia

 

Coordina Mauro Banchini, giornalista

p_20161121_101340

image_pdfimage_print

I commenti sono chiusi .