"Nella stessa domenica stabilisco che in ogni Chiesa particolare, nella Cattedrale che è la Chiesa Madre per tutti i fedeli, oppure nella Concattedrale o in una chiesa di speciale significato, si apra per tutto l’Anno Santo una uguale Porta della Misericordia. A scelta dell’Ordinario, essa potrà essere aperta anche nei Santuari, mete di tanti pellegrini, che in questi luoghi sacri spesso sono toccati nel cuore dalla grazia e trovano la via della conversione. Ogni Chiesa particolare, quindi, sarà direttamente coinvolta a vivere questo Anno Santo come un momento straordinario di grazia e di rinnovamento spirituale. Il Giubileo, pertanto, sarà celebrato a Roma così come nelle Chiese particolari quale segno visibile della comunione di tutta la Chiesa." (M.V. 3)

Documenti

"Misericordiosi come il Padre". Lettera Pastorale del Vescovo in occasione dell'anno giubilare (scarica pdf)

Bolla di Indizione del Giubileo della Misericordia "Misericordiae Vultus" (scarica pdf)

Informazioni utili (scarica pdf)

La Guida del Pellegrino per il Giubileo della Misericordia (scarica pdf)

Novità