Centro Sportivo Italiano

Nome Centro Sportivo Italiano – Comitato Provinciale di Pistoia
Indirizzo Via padre Giovanni Antonelli n. 82/A – 51100 PISTOIA
Telefono Tel.: 0573964589 / Fax: 0573 1721314
Email csipistoia@tin.it
web www.csipistoia.it
Presidente/Responsabili

Presidente: Silvia Noci

Vice Presidente Vicario: Marco Rafanelli

Vice Presidente: Giuseppe Pastorini

Consulente Ecclesiastico: don Roberto Razzoli

Chi siamo? Il Centro Sportivo Italiano è un’associazione senza scopo di lucro, fondata sul volontariato, che promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla visione cristiana dell’uomo e della storia nel servizio alle persone e al territorio.

Il comitato di Pistoia nacque nel 1945 grazie alla sensibilità dell’allora Vescovo Sua Eccellenza Longodorni e del Presidente Provinciale dell’Azione Cattolica, Prof. Caselli. Il primo Presidente fu il Dr. Enzo Melani coadiuvato dal consulente ecclesiastico don Gargini Renato.

Che cosa facciamo? Tra le più antiche associazione di promozione sportiva del nostro Paese, il CSI risponde ad una domanda di sport non solo numerica ma qualificata sul piano culturale, umano e sociale.

Educare attraverso lo sport è la missione del Centro Sportivo Italiano.

Questo è ormai consolidato nella prassi e nella coscienza dell’associazione a tutti i livelli. Lo sport inteso dal CSI può anche essere uno strumento di prevenzione verso alcune particolari patologie sociali quali la solitudine, le paure, i timori, i dubbi, le devianze dei più giovani. Un’attività sportiva organizzata, continuativa, seria, promossa da educatori, allenatori, arbitri, dirigenti consapevoli del proprio “mandato” educativo, infatti, aiuta i giovani ad andare oltre, ad abbandonare gli egoismi e ad affrontare la strada della condivisione, della sperimentazione del limite, della conoscenza di sé.

 

A chi ci rivolgiamo?

Da sempre i giovani costituiscono il nostro principale punto di riferimento, anche se le attività sportive promosse sono rivolte ad ogni fascia di età.

Proprio per questo, il CSI prevede un’articolazione della proposta sportiva nel rispetto delle età e dei bisogni di ciascun atleta, permettendogli in tal modo di scoprire il meglio di sé, di imparare a conoscere il proprio corpo, a valorizzarlo, a stimarlo.

Qual è il vostro legame con la Diocesi?

Il CSI è riconosciuto dalla Conferenza Episcopale Italiana quale associazione di ispirazione cristiana. S.E. il Vescovo di Pistoia nomina il Consulente Ecclesiastico del Comitato locale.